Timbuktu pensa anche ai “grandi”

  • 0
image

Una collaborazione prestigiosa segna la prima app per adulti sviluppata da Timbuktu Labs, startup italiana specializzata nella produzione di applicazioni per bambini basata a Los Angeles e finanziata, tra gli altri, da Nana Bianca. Si chiama “Fiori”, permette di creare bouquet digitali e di spedirli via sms e via email, e ha una colonna sonora assolutamente in tema: “Loving you”, tratta dal nuovo album di Giovanni Allevi, “Love”.

image

“La nostra app è stata progettata per aiutare le persone a esprimere con un gesto semplice sentimenti profondi, il nuovo lavoro di Giovanni è completamente dedicato all’amore – racconta Elena Favilli, co-founder della startup – Il messaggio che vogliamo trasmettere ha talmente tanti punti in comune che è venuto spontaneo collaborare”.

La app si scarica gratis dall’App Store, è deliziosa, permette di creare personalissimi mazzi di fiori e di condividerli con chi amiamo, la colonna sonora che accompagna tutta l’esperienza è assolutamente in tema e sabato è San Valentino. Cosa state aspettando?

image
AUTHOR

Nana Bianca

All stories by: Nana Bianca